Manteca Visualizza ingrandito

Manteca

205

Nuovo prodotto

Pezzatura
400 gr ca.

Temperatura di conservazione
6-10°C

Tempo di conservazione
60 giorni

Ingredienti
latte vaccino, caglio e sale

Confezione
disponibile in sottovuoto

Maggiori dettagli

Dettagli

Origini del nome
Il prodotto nasce dall’esigenza di conservare, specialmente nei tempi passati, il burro il più a lungo possibile, serbandone gusto
e aroma fino al momento del consumo. Il nome deriverebbe dallo spagnolo, cioè da mantequilla, termine che significa burro.

Zona di produzione

La Manteca è un prodotto appenninico che viene prodotto pressoché nella stessa area del Caciocavallo Podolico.


Gastronomia
La Manteca si taglia a fette rotonde con il burro centrale, generalmente consumato fresco con il burro spalmato su crostini di
pane caldo e abbinato a vini rossi freschi e giovani.


Tecnica di produzione
Il siero residuo della lavorazione della pasta filata viene centrifugato e la panna così ottenuta, attraverso la zangolatura diventa
burro. Manualmente al burro viene data una forma sferica e viene lasciato raffreddare in acqua. In seguito, durante la  avorazione della pasta filata, vengono creati dei sacchetti di pasta al cui interno vengono inserite le palline di burro.
Il prodotto così ottenuto viene raffreddato in acqua corrente e passato in salamoia.

8 altri prodotti della stessa categoria: